Dipartimento di Prevenzione

Medicina ambientale

“Io sono io e tutto ciò che mi circonda e se non preservo quest’ultimo
non preservo me stesso.”
Josè Ortega y Gasset

Seguendo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, si può considerare l’ambiente come "l’insieme di tutti i fattori fisici, chimici e biologici, e di tutti i comportamenti individuali". Sulla base di questa definizione si stima che nel mondo il 24% delle malattie e il 23% delle morti siano attribuibili a fattori ambientali modificabili attraverso interventi a breve o a lungo termine.

Comprendere quali siano gli elementi da tenere in considerazione, da un punto di vista epidemiologico, per valutare l’impatto di diversi fattori sullo stato di salute è un compito molto complesso.

In quest'ottica la Sezione di Medicina ambientale svolge attività di controllo su inquinanti di diversa natura che possono rappresentare rischi per la salute.

Studi condotti:


Ambiente