Contenuto principale

News

Vaccinazione Anti Covid - Comunicato dell'Azienda sanitaria | 07.05.2021 | 16:47

La campagna di vaccinazione procede a pieno ritmo

Ieri, giovedì 6 maggio, sono state somministrate più di 5.000 dosi di vaccino in un solo giorno. Con oltre 12.000 dosi somministrate negli ultimi 3 giorni, è stato stabilito un nuovo record. Alla data di ieri, il numero totale di dosi di vaccino inoculate era di 211.966.

La campagna di vaccinazione procede a pieno ritmo; foto: 123rfZoomansichtLa campagna di vaccinazione procede a pieno ritmo; foto: 123rf

Nel frattempo, più di 150.000 altoatesini hanno ricevuto la loro prima inoculazione e quindi possono godere di una protezione importante contro un decorso grave della malattia. 63.350 persone sono ora completamente vaccinate.

"Se consideriamo", afferma l’Assessore alla Salute Thomas Widmann, "che in Alto Adige tutte le persone hanno la possibilità di farsi testare grazie ai test nasali gratuiti e che, allo stesso tempo, oltre 150.000 persone sono state vaccinate con almeno una dose, a cui va aggiunto un gran numero di persone guarite, possiamo guardare all'estate con un certo ottimismo". Tuttavia, è importante continuare a seguire le ormai note regole di prevenzione - distanza - igiene - mascherina - per mantenere il numero dei contagi al più basso livello possibile".

Alla data di ieri, 6 maggio, un totale di 211.966 dosi di vaccino erano già state somministrate in Alto Adige, con un implemento di 25.258 dosi rispetto alla settimana precedente. In questa settimana 14.512 persone hanno ricevuto la prima vaccinazione e 10.746 hanno completato il loro ciclo di vaccinazione con la seconda dose.

Nella fascia d'età degli ultraottantenni, 26.330 cittadini e cittadine hanno ricevuto la prima vaccinazione; se aggiungiamo il numero di coloro che sono stati prenotati e quelli che sono risultati positivi negli ultimi 3 mesi, la campagna di vaccinazione ha così raggiunto l'83,4% di questa fascia d'età; negli ultrasettantenni la percentuale è del 79,0% (compresi gli attualmente prenotati e quelli che sono risultati positivi negli ultimi 3 mesi) che in cifre significa 34.076 persone vaccinate con almeno la prima dose. Inoltre, 36.904 persone della fascia di età 60-69 anni sono state vaccinate con la prima dose, se a queste aggiungiamo coloro che sono risultati positivi al test e quelli già prenotati, raggiungiamo una percentuale del 71,7%.

Grande interesse per la vaccinazione è stato manifestato anche tra gli/le 50-59enni, che da giovedì 6 maggio hanno diritto alla vaccinazione contro il Covid. Al termine della prima giornata di apertura, 8.701 persone avevano già ottenuto un appuntamento per la vaccinazione. Fino alle ore 12.00 di oggi (7 maggio), erano state effettuate 16.536 prenotazioni, l'86% delle quali online. Alle 16.00 si erano prenotate 17.144 persone.

Inoltre, tutti coloro che hanno un'esenzione ticket a causa di una malattia cronica nonché le persone con disabilità, possono continuare a prenotarsi per la vaccinazione contro il Covid. Tutte le informazioni importanti sulla campagna vaccinale si trovano su www.vaccinazioneanticovid.it/it e, sempre qui, le prenotazioni online possono essere effettuate in qualsiasi momento. Anche il Centro Unico di Prenotazione è raggiungibile dal lunedì al venerdì al numero di telefono 0471/100999, dalle 8.00 alle 16.00, anche se c’è da considerare che al momento le linee sono spesso sovraccaricate. La prenotazione online è pertanto altamente raccomandata.

La prossima settimana partirà la somministrazione delle seconde dosi di vaccino per il personale di scuole, asili e università. Il Direttore sanitario reggente dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige Pierpaolo Bertoli sottolinea l'importanza della seconda vaccinazione: "Dopo la prima inoculazione si ottiene già una certa protezione contro un decorso grave della malattia. Tuttavia, attualmente non si sa quanto duri questa iniziale protezione. Solo con la seconda vaccinazione è possibile ottenere la protezione vaccinale completa. Secondo le conoscenze attuali, in particolare con il vaccino di AstraZeneca, dopo la seconda dose si osservano meno reazioni al vaccino rispetto alla prima". Il Comitato tecnico-scientifico del Ministero della Salute, nell’ultima presa di posizione, sottolinea anche il fatto che non vi è motivo per cambiare le precedenti raccomandazioni rispetto alla vaccinazione della seconda dose.

I dati più importanti in breve
Di seguito sono riportati i dati più importanti (stato: 06.05.2021) relativi alle vaccinazioni già effettuate in Alto Adige.

Totale vaccinazioni (rispetto alla settimana scorsa)
Dosi di vaccino somministrate: 211.966 (+ 25.258)
Prima dose: 150.231 (+14.512)
Seconda dose: 61.735 (+10.746)
persone completamente vaccinate: 63.350 (+11.240)

Vaccinazioni per gruppi
Persone over 80
A questo gruppo appartengono 33.732 persone
Prima dose: 26.330
Seconda dose: 23.898
Prenotazioni: 189

Persone over 70
A questo gruppo appartengono 46.417 persone
Prima dose: 34.076
Seconda dose: 8.843
Prenotazioni: 705

Persone over 60
A questo gruppo appartengono 58.927 persone
Prima dose: 36.904
Seconda dose: 6.122
Prenotazioni: 2.364

Persone over 50
A questo gruppo appartengono 84.804 persone
Prima dose: 20.465
Seconda dose: 8.245
Prenotazioni: 8.701

Persone ultrafragili e caregiver
A questo gruppo appartengono ca 20.000 persone
Prima dose: 13.743
Seconda dose: 3.706

Persone con malattie croniche
A questo gruppo appartengono ca 52.042 persone
Prima dose: 3.293
Seconda dose: 382

Personale di scuole, asili e università
A questo gruppo appartengono 21.346 persone
Prima dose: 12.219 (57,2%)

Dipendenti dell‘Azienda sanitaria (al 30.04.)
A questo gruppo appartengono 10.778 persone
Prima dose: 9.008 persone
Seconda dose: 7.654 persone
Totale di persone vaccinate: 9.008 (83,6%)

Dosi vaccinali per tipologia di vaccino
Pfizer BioNTech
Prima dose: 93.154
Seconda dose: 58.233
Cicli di vaccinazione completati: 62,5%
Moderna
Prima dose: 8.412
Seconda dose: 3.502
Cicli di vaccinazione completati: 41,6%
Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Prima dose: 48.665
Seconda dose: 0
Cicli di vaccinazione completati: 0,00%

Forniture previste (10.05. – 31.05.2021)
Pfizer BioNTech: 80.730 dosi
Moderna: 13.640 dosi
Vaxzevria (ex AstraZeneca): 2.750 dosi
Johnson & Johnson: 0 dosi
Totale: 97.120 dosi

Informazioni sulla campagna di vaccinazione e prenotazione: www.vaccinazioneanticovid.it/it

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige

(VS/TDB)



Altre notizie di questa categoria