Contenuto principale

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 24.12.2021 | 16:31

Variante Omicron: altri 11 casi rilevati in Alto Adige

La variante Omicron è stata rilevata oggi in altre 11 persone contagiate da SARS-CoV-2. Il numero complessivo in Alto Adige sale pertanto a 14.

Variante Omicron: altri 11 casi in Alto Adige (Foto: 123rf)ZoomansichtVariante Omicron: altri 11 casi in Alto Adige (Foto: 123rf)

Oggi (24.12.2021) sono stati confermati altri 11 casi di Omicron in Alto Adige: in uno dei casi si tratta di un contatto stretto dei 2 casi accertati già nei giorni scorsi in Val Pusteria; gli altri casi riguardano da un lato 2 focolai di 4 risp. 3 persone nell’area di Bolzano, riconducibili a un soggiorno in Inghilterra risp. in altra regione d'Italia, oltre a soggetti singoli provenienti dall'estero risp. dopo soggiorni fuori provincia.

I relativi contatti stretti di queste persone infette sono stati immediatamente identificati e sottoposti a sorveglianza epidemiologica. Allo stato attuale, nessuno dei/delle pazienti infetti con la variante Omicron in Alto Adige risulta ricoverato.

I sequenziamenti per l‘identificazione della variante Omicron sono stati effettuati nel Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige a Bolzano.

Gli esperti dell‘Azienda sanitaria dell’Alto in linea con l‘Istituto Superiore di Sanità a Roma ed il „Robert Koch Insitut“ a Berlino ipotizzano che la variante Omicron sarà presto la variante predominante in Europa e quindi anche in Alto Adige. È pertanto essenziale osservare le regole di prevenzione di distanziamento, disinfezione delle mani e uso della mascherina. Se non dovesse essere già fatto, il richiamo e cosìdetto „booster“ è fortemente raccomandato.

Info per i Media: Ripartizione Communicazione

(LR)



Altre notizie di questa categoria