Contenuto principale

Coronavirus – Comunicato dell’Azienda sanitaria | 10.03.2021 | 15:02

Prenotazioni per 75-79enni - grande l’interesse

Da oggi, 10 marzo 2021, sono aperte le prenotazioni per coloro che hanno tra i 75 ed i 79 anni di età. L'interesse è stato da subito enorme e pertanto, gli appuntamenti di questa settimana sono già stati assegnati. Anche nelle prossime settimane sarà possibile prenotare.

Prenotazioni per 75-79enni - grande l’interesseZoomansichtPrenotazioni per 75-79enni - grande l’interesse

Per le cittadine ed i cittadini è importante sapere che nei prossimi giorni verranno messe a disposizione nuove date, di pari passo con le forniture vaccinali. Attualmente non vi sono molti appuntamenti disponibili perché sono ancora in corso le vaccinazioni per il personale di scuole, asili e università. Si tratta di appuntamenti già programmati nei giorni scorsi e che sono ancora in fase di svolgimento. Presto si apriranno più disponibilità, quindi i cittadini e le cittadine sono invitati ad eseguire la propria prenotazione in un secondo momento.

La prenotazione potrà essere effettuata online anche nelle prossime settimane. Il Direttore generale Florian Zerzer sottolinea che, in ogni caso, gli appuntamenti disponibili saranno tanti quanti tutti i vaccini attualmente in magazzino. Il gruppo di età 75-79 comprende circa 23.000 persone, quindi le vaccinazioni proseguiranno per alcune settimane. AstraZeneca ha annunciato la fornitura di 2.500 dosi per la prossima settimana e di 6.000 dosi per la settimana successiva.

Al momento della vaccinazione, i cittadini e le cittadine sono pregati di portare con sé il “modulo anamnestico” e il “consenso informato” già stampati (disponibili su www.vaccinazioneanticovid.it alla voce "Download") - se questo non fosse possibile, i documenti saranno naturalmente disponibili anche in loco. È anche necessario portare la lista dei farmaci che si stanno prendendo, delle malattie gravi di cui si soffre, ecc.

Fino a ieri, in Alto Adige, erano state somministrate 76.892 dosi di vaccino (52.018 prime dosi, 24.871 seconde dosi). 

Informazioni per i media: Comunicazione, marketing e relazioni con il pubblico

(TDB)



Altre notizie di questa categoria