Contenuto principale

Coronavirus – Comunicati dell’Azienda sanitaria | 20.11.2020 | 18:22

Test rapidi in Alto Adige, domani Mediacenter a Palazzo Widmann

Aggiornamenti quotidiani sullo svolgimento del progetto Test rapidi in Alto Adige. Mediacenter a Palazzo Widmann con punto stampa al mattino e conferenza stampa alle 16.30.

La sala stampa di Palazzo Widmann (Foto: ASP)ZoomansichtLa sala stampa di Palazzo Widmann (Foto: ASP)

Sino a domenica 22 novembre, dalle ore 8 alle ore 18, tutte le altoatesine e tutti gli altoatesini saranno chiamati a partecipare al progetto di screening diffuso Test rapidi in Alto Adige. L’andamento dell’iniziativa potrà essere seguito sul portale web www.provincia.bz.it/coronatest, nel cortile interno di Palazzo Widmann, nel rispetto di tutte le norme igienico-sanitarie e dei protocolli di sicurezza, sarà allestito un Mediacenter dove ogni giorno, dalle ore 11.30 alle ore 12.30, vi sarà un punto stampa con la possibilità di effettuare delle interviste. Per la giornata di domani è prevista la presenza del direttore dell'Agenzia provinciale per la Protezione civile, Rudolf Pollinger, e del direttore sanitario dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige, Pierpaolo Bertoli. Nel corso del pomeriggio, inoltre, l'assessore alla protezione civile Arnold Schuler, il direttore dell'Agenzia per la protezione civile Rudolf Pollinger, la direttrice tecnico-assistenziale dell'Azienda sanitaria Marianne Siller, il sindaco di Laives Christian Bianchi e la sindaca di Lasa Verena Tröger faranno il bilancio quotidiano della situazione in una conferenza stampa trasmessa in diretta streaming

domani, sabato 21 novembre 2020

alle ore 16.30 (in lingua tedesca) e alle ore 17 (in lingua italiana)

sui canali Facebook e Youtube della Provincia

Avviso per i media - punto stampa: per evitare ogni rischio di assembramento, la partecipazione dei singoli media ai punti stampa mattutini dovrà essere prenotata telefonicamente presso l’Agenzia di stampa e comunicazione della Provincia che provvederà a fornire l’orario esatto dell’appuntamento. Ogni media avrà a disposizione 15 minuti per le proprie interviste.

Avviso per i media - conferenza stampa: per quanto riguarda la conferenza stampa quotidiana, i giornalisti che vorranno interagire con i relatori, ponendo le loro domande, dovranno accreditarsi inviando una mail ad asp.redazione@provincia.bz.it con l'indirizzo o gli indirizzi mail che si desiderano accreditare. Prima della conferenza stampa riceveranno via mail (all'indirizzo o agli indirizzi indicati) un link per seguire l’appuntamento utilizzando la piattaforma Zoom. Al termine della prima parte della conferenza stampa, che si svolgerà in lingua tedesca, le domande potranno essere poste in lingua tedesca, le domande in lingua italiana potranno essere poste al termine della seconda parte della conferenza stampa.

(mb)



Altre notizie di questa categoria