Contenuto principale

Appuntamenti | 04.09.2020 | 14:58

Mancata disdetta delle visite: tornate in vigore le sanzioni amministrative

Dal 1° settembre 2020 vengono nuovamente applicate le sanzioni amministrative per la mancata disdetta di una visita già prenotata.

Mancata disdetta delle visite: tornate in vigore le sanzioni amministrativeZoomansichtMancata disdetta delle visite: tornate in vigore le sanzioni amministrative

A causa della pandemia Covid-19 e dei suoi effetti, le sanzioni amministrative per le mancate disdette erano state sospese. Dal 1° settembre 2020 tale sospensione è stata revocata. Per tutte le visite prenotate dopo il 1° settembre 2020, l’Azienda sanitaria dell'Alto Adige applicherà nuovamente una sanzione amministrativa in caso di mancata disdetta o di cancellazione non effettuata per tempo.

Cosa significa disdire per tempo? Significa che devono intercorrere almeno due giorni lavorativi tra l'appuntamento prenotato e il giorno della disdetta. Sabato e domenica non vengono contati. Ora, al fine di chiarire eventuali malintesi nel calcolo della scadenza, sia il promemoria che l'SMS di conferma inviato dopo la prenotazione contengono anche la data esatta entro la quale è possibile disdire.

Tutte le informazioni sul regolamento per la disdetta entro i termini previsti, l'ammontare della sanzione e la possibilità di ricorso sono disponibili sulla homepage dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige all'indirizzo www.sabes.it/disdire.


Informazioni per i media:
Ripartizione Comunicazione, Marketing e Relazioni con il Pubblico dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 0471 907153, e-mail: media@sabes.it

(PAS/TDB)



Altre notizie di questa categoria