Contenuto principale

Ospedale di Bressanone | 27.03.2020 | 16:09

Happy End: turista grave può tornare a casa

Una sfortunata caduta con gravi conseguenze si è risolta nel migliore dei modi: dopo un grave infortunio la paziente può ora tornare nella sua città natale, Mosca.

Happy End: Schwerverletzte Patientin wird nach Hause entlassenZoomansichtHappy End: Schwerverletzte Patientin wird nach Hause entlassen

Come già riportato dalla cronaca ad una turista, nella notte del 26.2.2020, all’ospedale di Bressanone era stato re-impiantato l'avambraccio amputato. Mentre faceva la doccia, la paziente era caduta su una lastra di vetro nel bagno dell’hotel dove alloggiava recidendo completamente i vasi sanguigni e le altre strutture anatomiche del braccio destro. Subito dopo l’incidente era stata trasportata all’ospedale di Bressanone con l'elicottero dell'Aiut Alpin.

In un'operazione di microchirurgica durata diverse ore, il team di Chirurgia plastica sotto la guida del Dr. Lorenz Larcher, era riuscito a suturare nuovamente tutti i vasi sanguigni, in modo che il braccio potesse essere rivascolarizzato e salvato. Il team di Chirurgia plastica guidato dal Dr. Larcher, il reparto di Riabilitazione diretto dal Primario Dr. Nothdurfter ed i terapisti occupazionali dell'ospedale di Bressanone hanno continuato ad occuparsi di lei fino a poco tempo fa, prima come paziente ricoverata e poi in terapia ambulatoriale.

Ora la paziente è in partenza con un volo per Mosca, dove continuerà ad essere curato dai colleghi del Dr. Larcher.

"Siamo felici che la paziente torni finalmente a casa dalla sua famiglia. Lei ed i suoi cari probabilmente non dimenticheranno molto presto questa vacanza nella nostra provincia, ma la signora ha affermato di voler tornare in Alto Adige quando tutto sarà finito. Ci ha ringraziati tutti dal profondo del cuore. Siamo estremamente soddisfatti del risultato dopo un mese dall’accaduto, la circolazione sanguigna e le funzionalità sono migliori del previsto", ha spiegato il Dr. Larcher. È importante ricordare che il braccio stava per essere amputato.

(HP)



Altre notizie di questa categoria