Contenuto principale

Ospedale di Bolzano | 20.12.2019 | 12:17

FC Südtirol-Alto Adige: non solo calcio ma anche solidarietà

Un bel gruppetto di giocatori e dirigenti dell’FCS hanno regalato un momento spensierato ai piccoli ricoverati della Pediatria dell’ospedale di Bolzano.

foto di gruppoZoomansichtfoto di gruppo

Uno dei momenti più appaganti nella vita di una persona è quello in cui decide di condividere parte della sua fortuna. I calciatori professionisti dell'FC Südtirol-Alto Adige sono riusciti a farlo anche quest'anno, strappando un sorriso ai piccoli pazienti del reparto pediatrico e regalando così qualche momento di spensierata felicità.

La delegazione, composta da calciatori e dirigenti dell’FCS, è stata accolta dal Direttore del Comprensorio sanitario di Bolzano Umberto Tait, dal direttore sanitario dell’Azienda Pierpaolo Bertoli e da Lydia Pescollderungg Primaria del reparto e accompagnata in reparto dove bambine e bambini aspettavano già impazienti, davanti alle stanze, l’arrivo dei loro beniamini.

“Vengo sempre volentieri ad accogliere i ragazzi e i loro dirigenti, la loro visita spezza la routine del reparto e allieta per qualche ora i nostri piccoli pazienti costretti al ricovero in questo periodo prenatalizio,” così il Direttore Umberto Tait.

Il folto gruppetto di calciatori, tra cui i beniamini locali Hannes Fink e Fabian Tait, Simone Davi oltre che da Tommaso Morosini e Jan Polak, accompagnati dall’amministratore delegato Dietmar Pfeifer, dal direttore sportivo Paolo Bravo e dal direttore operativo Hannes Fischnaller, sono stati accolti con gioia dai bambini, ansiosi di conoscerli ma anche di ricevere gadget e autografi.

I giocatori, disponibili e pazienti come sempre, si sono messi a disposizione dei loro piccoli fans, riuscendo appieno nell’intento di offrire loro un momento di spensieratezza anche se ricoverati in un ospedale. Foto di gruppo, selfie, autografi, domande e poi la visita ai piccoli costretti a letto, che pazientemente hanno aspettato il loro turno.

 

Ringraziamo i giocatori e lo staff dirigenziale dell’FC Südtirol-Alto Adige che anche quest’anno hanno voluto essere vicini ai nostri piccoli pazienti regalando loro questo momento di gioia.

(GF)


foto Zoomansicht foto

Altre notizie di questa categoria