Contenuto principale

FAQ

Come devo reagire se nel momento dell’erogazione della prestazione non riesco a connettermi al server e non posso richiamare telematicamente la prescrizione dematerializzata?

Se si verifica questo caso eccezionale (oppure fermi programmati, blocchi temporanei e improvvisi di sistema) la prestazione può essere erogata a condizione che la ricetta dematerializzata venga richiamata in un secondo momento e definita come spesa.

Che cosa succede se il paziente si presenta per una visita prenotata senza il promemoria?
In questo caso la prescrizione può essere richiamata nel sistema inserendo il codice fiscale del paziente o il numero di prenotazione della prestazione.

È sufficiente se il paziente presenta il promemoria solo in forma digitale (e-mail o foto sul telefono)?
Si, il codice a barra può essere letto dal lettore anche dal cellulare. In caso in cui il codice a barra risulta illeggibile, è possibile ricercare la prescrizione tramite il codice fiscale o il numero di prenotazione della prestazione.

Perché non é possibile prescrivere alcune prestazioni sulla medesima impegnativa?
Le prestazioni del CPP (codici figli), riconducibili ad una stessa prestazione del NTP (codice padre), che nella colonna H (compatibilità) risultano associate a lettere tra loro uguali (per es. B), non possono essere prescritte sulla stessa impegnativa.
Esempio: Le prestazioni 89.7_7 e 89.7_14 non possono essere prescritte sulla medesima impegnativa perché non sono compatibili. Questa incompatibilità si può notare in quanto entrambe le prestazioni sono associate nella colonna H del CPP alla medesima lettera.

Quale status può avere una ricetta dematerializzata nel sistema?

La ricetta dematerializzata può essere registrata nel sistema come:

  • Ricetta da erogare: La ricetta dematerializzata è stata inserita nel sistema ed è pronta per essere erogata.
  • Ricetta annullata dal prescrittore
  • Ricetta in corso di erogazione: Un erogatore ha preso in carico la prestazione della ricetta dematerializzata in via esclusiva.
  • Ricetta sospesa: L’erogazione di una ricetta già visualizzata e presa in carico in maniera esclusiva da un erogatore è sospesa e verrà completata in un momento successivo.  Questo stato risulta solo per ricette farmaceutiche in caso di prodotti non disponibili al momento della presa in carico della ricetta.
  • Singola prestazione erogata: Erogazione di una singola prescrizione di una ricetta farmaceutica che contiene diverse. L’ erogazione dell’ultima prescrizione chiude la ricetta.
  • Ricetta erogata: Erogazione di tutte le prescrizioni di una ricetta dematerializzata.
  • Annullamento della ricetta erogata: Annullamento della ricetta da parte dell’erogatore. La ricetta ottiene di nuovo lo stato di visualizzazione e presa in carico e può essere convertito anche in stato da erogare.
  • Ricetta farmaceutica scaduta (non erogata): Mancata erogazione per scadenza del termine di spendibilità di 30 giorni.

Quando scade la ricetta dematerializzata?

La ricetta dematerializzata per le prescrizioni di specialistica ambulatoriale non ha scadenza. La ricetta farmacologica perde invece la sua validità 30 giorni dopo la compilazione del medico prescrittore.


I dati riportati sulla ricetta dematerializzata possono essere modificati?

No, non è possibile modificare le ricette già prescritte e trasmesse dal medico al sistema. Una ricetta già immessa nel sistema può solamente essere annullata.


Come deve procedere un medico in caso di visita a domicilio?

Prescrizioni fatte in ambito di visita a domicilio verranno redatte anche in futuro in formato cartaceo, finchè non verranno definite e realizzate le basi organizzative e tecnologiche (per le eccezioni alla digitalizzazione vedere delibera della Giunta Provinciale n. 1526 del 09.12.2014 "Avvio della progressiva digitalizzazione delle prescrizioni mediche in Alto Adige dal 15.01.2015").

 

Per altri suggerimenti di inserimento FAQ: Klinische.Entwicklung@sabes.it