Dipartimento di Prevenzione

Acqua potabile


TrinkwasserAi Servizi Igiene e Sanità Pubblica spetta la vigilanza dell’acqua potabile.

Periodicamente vengono prelevati campioni dell’acqua di ogni acquedotto pubblico. Nei laboratori dell'Agenzia provinciale per l’ambiente viene verificato se vengono rispettati i parametri di qualità per l’acqua potabile. In aggiunta a questo controllo laboratoristico del prodotto finale vengono effettuati anche rilevazioni/sopralluoghi lungo tutto la filiera, dai bacini di alimentazione della risorsa idrica utilizzata, agli impianti, al rubinetto del consumatore, per valutare la gestione dell’approvvigionamento idropotabile. Così viene accertato, se sono soddisfatti i requisiti di un approvvigionamento idrico sicuro. In caso di irregolarità viene richiesta per la protezione della salute umana l'attuazione di opportune azioni correttive.

Per gli utenti che desiderano conoscere la qualità dell'acqua che sgorga da sorgenti o pozzi di proprietà ai fini del suo utilizzo a scopo potabile o in casi particolari, vengono effettuati – su richiesta e a pagamento – i prelievi necessari alle analisi, che vengono poi effettuate dai laboratori provinciali.

Giudizi d'idoneità d'uso per acquedotti

Prima dell'uso a scopo potabile di risorse idriche di nuova captazione o non ancora analizzate, deve essere valutata l‘idoneità sia dell‘acqua, che quella dei relativi impianti tecnici. A tale scopo il Servizio Igiene e Sanità Pubblica effettua - su richiesta – sopralluoghi e prelievi di campioni da inviare ai laboratori per le analisi. Anche queste prestazioni sono a pagamento.

Ulteriori informazioni »


Acqua