Contenuto principale

Possibilità di trattamento

Secondo la legge 40/2004 sono seguite

  • coppie eterosessuali sposati o conviventi in relazione stabile.

Criteri d’esclusione:

  • coppie in separazione/divorzio, anche se uno dei due partner non è ancora legalmente separato da un altro legame
  • persone singole
  • coppie omosessuali
  • inseminazione eterologa
  • ovodonazione
  • utero in affitto
  • donne in peri- o postmenopausa

Nel primo colloquio (durata circa 30 minuti) è valutata, in base all’anamnesi ed eventuali referti già disponibili, la situazione personale della coppia, sono spiegate eventuali altre indagini e le varie possibilità terapeutiche.

Panorama dei  trattamenti:

Monitoraggio del ciclo

Monitoraggio del ciclo

Osservazione del ciclo naturale o stimolato attraverso monitoraggi ecografici della crescita follicolare e esami ormonali. 


Terapia ormonale

Terapia ormonale

Stimolazione ormonale delle ovaia. Regolazione della crescita follicolare tramite farmaci, controllo della terapia e della crescita follicolare tramite ecografia/controllo esami ormonali. 


 Inseminazione intrauterina

Iniettazione degli spermatozoi preparati tramite un cateterino sottile nel cavo uterino (prevalentemente dopo stimolazione ormonale a basso dosaggio delle ovaiae e controllo ecografico della crescita follicolare).

FIVET = Fertilizzazione in vitro

Fertilizzazione extracorporea. Dopo terapia ormonale e monitoraggio ecografico della crescita follicolare prelievo degli ovociti tramite aspirazione percutanea trasvaginale, fecondazione in provetta e dopo 3 - 5 giorni di coltivazione nell'incubatore Transfer degli ovociti fecondati = embrioni nel cavo uterino.

OvocitaPronucleo


Embrione otto celluleBlastociste


ICSI =intracytoplasmatic sperm injection

Fertilizzazione extracorporea. Dopo terapia ormonale e monitoraggio ecografico della crescita follicolare prelievo degli ovociti tramite aspirazione percutanea trasvaginale, fecondazione tramite l'iniezione di un singolo spermatozoo nel citoplasma dell’ovocita, dopo 3 – 5 giorni di coltivazione nell'incubatore Transfer degli ovociti fecondati = embrioni nel cavo uterino

Work Station ICSI ICSI ICSI


IMSI = Intracytoplasmatic morfological selected sperm injection

Fertilizzazione extracorporea. Dopo terapia ormonale e monitoraggio ecografico della crescita follicolare prelievo degli ovociti tramite aspirazione percutanea trasvaginale, fecondazione tramite l'iniezione di un singolo spermatozoo scelto sotto un microscopio con ingrandimento ad alta risoluzione nel citoplasma dell’ovocita, dopo 3 – 5 giorni di coltivazione nell'incubatore Transfer degli ovociti fecondati = embrioni nel cavo uterino.

MESA/TESE/PESA

L'assenza di spermatozoi nel liquido seminale non significa necessariamente che i testicoli non funzionino. Spesso nei testicoli e negli epididimi ci sono degli spermatozoi maturi utilizzabili per la fecondazione.
In seguito ad una accurata diagnostica andrologica offriamo le seguenti tecniche chirurgiche di asportazione degli spermatozoi:

  • PESA - biopsia testicolare percutanea: aspirazione percutanea di spermatozoi dal testicolo tramite un aghetto sottile.
  • MESA - l'aspirazione microchirurgica degli spermatozoi dall'epididimo.
  • TESE - l'aspirazione microchirurgica testicolare degli spermatozoi.

Recuperando gli spermatozoi tramite le tecniche descritte per la fecondazione è neccessario eseguire la tecnica ICSI.

Crioconservazione

CrioconservazioneOffriamo la crioconservazione di gameti maschili e femminili (spermatozoi e ovociti) e la crioconservazione di embrioni.
Seguiamo la legge 40/2004 e la Decisione della Corte Costituzionale 151/2009.
Le cellule sono conservate in azoto liquido a temperatura di – 196° C.
Per ulteriori  informazioni vedi „informazioni pazienti crioconservazione“ in allegato.   
 


» indietro alla lista delle ripartizioni & servizi | Inizio pagina