Contenuto principale

Ambulatori

AccettazioneOltre le visite ginecologiche di prevenzione con PAP test e palpazione del seno, le ecografie ginecologiche, le ecografie del seno e le visite e le ecografie in gravidanza la ginecologia di Brunico offre numerose visite specialistiche.
Fissi gentilmente l'appuntamente chiamando il numero telefonico 0474 581 333 nei giorni feriali, ore 09.00 - 12.00.

Visite specialistiche

Medicina di riproduzione

Vedasi sito Centro di Sterilità

Senologia

Consulto senologico interdisciplinareIl primo passo importante per la diagnostica precoce delle malattie del seno è la visita specialistica. La visita senologica è eseguita da un team competente di medici, composto da due medici specializzandi e due medici aiuto con master universitario in senologia. Un'assistenza interdisciplinare garantisce un notevole miglioramento delle possibilità di diagnosi, di assistenza medica e di terapia. I medici curanti di tutte le discipline coinvolte dal momento della diagnosi fino alla conclusione della riabilitazione sono all'altezza della scienza medica attuale.

Con la Delibera della Giunta Provinciale nella Provincia di Bolzano è stato inserito un programma di screening mammografico con esenzione ticket. Questo programma di screening è offerto a tutte le donne tra 50 anni e 69 anni, la cui ultima mammografia sia più vecchia di 18 mesi, residenti in provincia.

In qualche caso, oltre la mammografia, l'ecografia e la risonanza magnetica, per la diagnosi è necessaria la biopsia del seno. Questa cosiddetta  diagnostica miniinvasiva (biopsia a stampo, biopsia di aspirazione o biopsia a cielo aperto) è eseguita in anestesia locale.

Nella senologia un ampio spettro di discipline (ginecologi, oncologi, patologi, radiologi, radioterapisti, esperti di medicina nucleare e fisioterapeuti) collabora strettamente e si occupa dei vari aspetti della diagnostica e terapia delle patologie del seno. Per ogni paziente è elaborato un piano terapeutico individuale, un'importanza maggiore è data alla terapia chirurgica conservativa. 

Displasia cervicale

Visita specialistica displasia cervicaleVisita specialistica in caso di PAP test patologico: per displasia si intende un'alterazione delle cellule che si distinguono da cellule cervicali normali nella forma del loro nucleo, nella relazione nucleo- plasmatica, nella colorazione di cromatina. In occassione della visita ginecologica di prevenzione, durante la quale è eseguito il PAP test dalla superficie della cervice e dal canale cervicale, possono essere riscontrate e curate in tempo alterazioni precursorie di malattie della cervice (p. e. carcinoma della cervice).

La visita specialistica di displasia è composta da una discussione del PAP test, una visita ginecologica, un esame che permette la visione ingrandita della cervice uterina, parte più esterna del collo dell'utero (colposcopia), consentendo al medico di rilevare anomalie, eventuali lesioni, alterazioni o neoplasie che potrebbero sfuggire ad una visione ad occhio nudo. Valutazione della giunzione squamocolonnare attraverso l'immagine ingrandita della portio, dopo detersione con acido acetico e colorazione di Lugol, per mettere in evidenza zone iodo positive e iodo negative. Nelle zone sospette, per una diagnosi sicura, può essere effettuata una biopsia. Discussione del referto istologico ed eventuale programmazione di ulteriori interventi (conizzazione, LEEP).

Endometriosi

Offriamo nel nostro ambulatorio specialistico una diagnostica accurata interdisciplinare e una terapia operativa, medicinale e interdisciplinare secondo le norme e linee guida delle Società Scientifiche nazionali ed internazionali.

Endocrinologia ginecologica

Ambulatorio specialistico per la diagnosi e la terapia di disturbi ormonali:

  • irregolarità del ciclo mestruale
  • amenorrea
  • ovaio microplicistico (PCO)
  • sindrome premestruale
  • contraccezione
  • aborti ricorrenti
  • disturbi menopausali

Ginecologia oncologica

Ambulatorio specalistico per la prevenzione, diagnostica, terapia chirurgica e medica ed il follow up di tumori ginecologici maligni incluso il carcinoma della mammella

  • www.krebshilfe.de
  • www.krebshilfe.it
  • www.fertiprotekt.de
  • www.legatumoribolzano.com
  • Ginecologia infantile, pediatrica e giovanile

    Consultorio giovaniIl compito dell'ambulatorio specialistico di ginecologia pediatrica è la diagnosi e la terapia di alterazioni e malattie ginecologiche in età infantile in stretta collaborazione col pediatra inviante. Le alterazioni più frequenti sono secrezioni, infiammazioni, prurito, bruciori, sanguinamenti in età pediatrica, dolori addominali ricorrenti al basso ventre, diagnostica e correzione di alterazioni dei genitali, diagnostica e terapia di sviluppo precoce o ritardato.

    Nel consultorio dei giovani ci interessiamo dei bisogni delle ragazze e cerchiamo di togliere la paura della prima visita ginecologica. Intendiamo la visita soprattutto come appuntamento per un colloquio approfondito e come consultazione, una visita ginecologica non è obbligatoria. Si discutono i temi: mestruazione, alterazione del ciclo, igiene genitale, prevenzione della fertilità, contraccezione, malattie infettive trasmesse sessualmente, sessualità in età giovanile ed educazione di salute generale.

    Diagnostica prenatale

    Ecografia ostetricaSecondo le Linee guida delle Società Scientifiche nazionali in ogni trimestre della gravidanza è consigliata e offerta un'ecografia osterica. Seguiamo le Linee guida della SIEOG (Società italiana di ecografia ostetrica-ginecologica) e della DEGUM (Deutsche Gesellschaft für Ultraschall in der Medizin).

    Calcolo del rischio per anomalie cromosomali fetali:

    • combined test = misurazione della traslucenza nucale BI test
      Attualmente il metodo non invasivo più moderno e sicuro per il calcolo del rischio per alterazioni cromosomiche fetali.
      Il risultato del test combinato che rispeccia il rischio individuale della paziente, permette il riscontro di un rischio elevato per la Sindrome di Down anche in pazienti giovani, dall'altra parte è possibile evitare una diagnostica invasiva (villiocentesi, amniocentesi) in pazienti oltre 35 anni con un rischio personale basso.
      AmniocentesiIl test combinato non è una diagnosi di alterazione cromosomica, è soltanto un test non invasivo per il calcolo di rischio. Nel caso di rischio elevato per un'alterazione cromosomica si offre la villiocentesi o l'amniocentesi, indipendentemente dell'età della donna.
      Il calcolo del rischio e il controllo di qualità seguono le direttive della FMF (the fetal medicine foundation London). La misurazione della traslucenza nucale va riservata ad operatori accreditati presso Società Scientifiche nazionali o internazionali, i quali abbiano ricevuto un adeguato training teorico e pratico e siano sottoposti a controlli periodici di qualità.
    • amniocentesi
      l'aspirazione di liquido amniotico è consigliata soprattutto se nell'ecografia del primo trimestre (tra la 11. e 13. settimana di gravidanza) sono state riscontrate delle alterazioni ( p. e. test combinato con rischio elevato) o se la paziente à già madre di un bambino con alterazione cromosomica. Una diagnostica del liquido amniotico è indicata anche per la diagnostica di altre malattie (malattie infettive, malattie metaboliche ereditarie, incompatibilità del gruppo sanguineo ecc.). L'amniocentesi si esegue dalla 16. settimana di gravidanza.

    Uroginecologia

    Esame urodinamicoAmbulatorio specialistico per la diagnosi di incontinenza urinaria e abbassamento degli organi genitali e del pavimento pelvico.
    La visita consiste in una visita ginecologica ed un esame delle urine. Dopo compilazione di un questionario con domande specifiche riguardante il problema è eseguito l'esame urodinamico per valutare il funzionamento e l'eventuale disturbo della vescica. L'esame, a secondo del problema, può essere completato da una cistoscopia, che è una  procedura diagnostica che permette la visualizzazione della parte interna delle base vie urinarie (uretra, collo della vescica e vescica).
    Secondo il risultato della diagnostica viene scelta la terapia riabilitativa, medica o chirurgica.

    » indietro alla lista delle ripartizioni & servizi | Inizio pagina