Contenuto principale

Pronto soccorso

Contatti

Primario: Dr. Martin Ogriseg
Coordinatore personale infermieristico: Josef Brunner

Tel.: 0472 812 444
Fax:  0472 812 449
E-Mail: martin.ogriseg@sb-brixen.it;
            josef.brunner@sb-brixen.it


A proposito di noi

Il Servizio di Pronto Soccorso ha la funzione di struttura di accoglienza per urgenze presso l’Ospedale di Bressanone e come tale è il primo punto di contatto per pazienti che necessitano urgentemente di assistenza medica in ospedale. In primo luogo essa svolge una funzione di filtro: pazienti con patologie lievi vengono trattati e dimessi in assistenza domiciliare o inviati al medico di base per le ulteriori cure necessarie; pazienti che hanno bisogno di una visita urgente da parte di uno specialista, vengono inviati all’ambulatorio di competenza o, se al di fuori dell’orario regolare, allo specialista in reperibilità; per i pazienti che devono venir ricoverati in regime di degenza presso un reparto, vengono espletate le procedure diagnostiche di base e, in caso di bisogno, avviati i primi provvedimenti terapeutici.

In secondo luogo il Pronto Soccorso è anche il primo punto di afferenza competente per urgenze che si manifestano di notte e nei giorni festivi in pazienti ricoverati nei vari reparti dell’ospedale, e ciò per tutto il tempo necessario perchè il medico specialista competente in reperibilità, eventualmente contattato, possa entrare in ospedale.

Il Servizio è dotato 24 ore su 24 di personale medico, infermieristico e ausiliare: il personale medico non ha un organico proprio e viene reclutato tra tutti i medici operanti nei vari reparti di degenza i cui turni presso il Pronto Soccorso vengono stabiliti dalla Direzione Medica. Il personale infermieristico e ausiliare opera come team che oltre alla gestione del Pronto Soccorso provvede anche all’ambulatorio di Ortopedia e Traumatologia.

Durante il giorno il servizio è articolato in una sezione traumatologica e in una sezione non-traumatologica: per casi traumatologici, che vengono trattati nei vani dell’ambulatorio di Traumatologia, la competenza è dei medici del reparto Ortopedia/Traumatologia; per i casi non-traumatologici, che vengono trattati nei vani del “Pronto Soccorso”, di un medico specialista di Medicina interna. Nelle ore notturne e nei fine settimana il servizio è articolato in un ambito chirurgico e in un ambito medico: per pazienti con una preponderante patologia chirurgica il medico competente è il chirurgo di guardia, per quelli con patologie non-chirurgiche il medico di guardia internistica di turno.

Al momento dell’accesso il personale infermieristico sottopone tutti i pazienti ad un triage, cioè ad una valutazione sommaria dello stato clinico e alla conseguente classificazione di urgenza/emergenza del caso. La sequenza delle visite mediche è influenzata dall’esito della procedura di triage.


Ambulatori

Il Pronto Soccorso non è un ambulatorio in senso tradizionale, dove vengono trattati pazienti prenotati: il servizio funziona 24 ore su 24 e dovrebbe venir riservato solo ad accessi urgenti non pianificabili. Le funzioni burocratiche necessarie (registrazione pazienti, rilevamento prestazioni) vengono espletate durante il giorno presso lo sportello, dove vengono accettati anche pazienti per altri ambulatori; al di fuori dell’orario di apertura dello sportello queste attività vengono svolte dal personale infermieristico del servizio.