Contenuto principale

Veterinario (aziendale)

Il Servizio si occupa anche del Canile Sanitario - Rifugio per animali.

Contatti

Dove siamo: Bolzano, via Laura Conti 4, 1° piano
Responsabile del Servizio veterinario e Direttore Area Sicurezza Alimentare: dott. Alessandro Fugatti
Vice Responsabile del Servizio veterinario e Direttore  Area Sanitá Animale: dott. Christian Piffer
Coordinatore dei tecnici della prevenzione: Klaus Jakomet
Veterinari ufficiali e rispettive zone di competenza: vedi suddivisione delle zone
Sportello: lunedì-venerdì ore 08.30-12.30; giovedì ore 14.30-16.30; per l'orario d'ufficio nelle sedi periferiche di Merano, Bressanone e Brunico vedi sedi periferiche
Accesso per certificazioni veterinarie: per certificazioni veterinarie l'utente può rivolgersi al Servizio esclusivamente nei seguenti giorni: lunedì, martedì, giovedì, ore 08.30-10.00; giovedì ore 14.30-16.30. Per i casi particolari si consiglia di contattare telefonicamente il Servizio. Inoltre è possibile chiedere specifici appuntamenti con i veterinari ufficiali.
tel. 0471 635 161/62/63, fax 0471 635 189
e-mail: vet@sabes.it vet@pec.sabes.it


A proposito di noi

Equipe medico-veterinaria Bolzano: dott. Salvatore Barone, dott. Paolo Bettini, dott. Stefano Caresia, dott. Agostino Carli, dott. Alessandro Fugatti, dott. Giovanni Lorenzi, dott. Elmar Leitgeb, dott. Gianfranco Piasenti, dott. Christian Piffer, dott. Adriano Sommavilla, dott. Rodolfo Tettamenti, dott.ssa Giulia Morosetti (biologa)
Equipe medico-veterinaria Merano: dott. Wolfgang Ellmenreich, dott. Maurzio Giusti, dott. Helmuth Gufler, dott. Franz Hintner, dott. Dieter Klammsteiner, dott. Heinz Kluge, dott. Hubert Pinggera, dott. Andreas Pircher, dott. Christian Schwarz, dott.ssa Agathe Torggler
Equipe medico-veterinaria Bressanone: dott.ssa Piera Ceschi, dott. Alberto Covi, dott. Florian Gasser, dott. Paul Mair, dott. Thomas Paratscha
Equipe medico-veterinaria Brunico: dott.ssa Lorenza Brandalise, dott. Artur Fabi, dott. Hubert Gietl, dott. Uwe Holzmann, dott. Stefan Mittich, dott. Andrea Reyer, dott.ssa Nicolina Ruggiero, dott.ssa Gerlinde Wiedenhofer

Il Servizio Veterinario con funzione aziendale è strutturato nei due settori:

-Area A: sanità animale, igiene dell'allevamento e delle produzioni animali
-Area B: igiene della produzione, conservazione e commercializzazione degli alimenti di origine animale

Il Servizio, attraverso questi due settori, svolge le seguenti attività:

  • Vigilanza sul commercio ed utilizzo del farmaco veterinario
  • Vigilanza sul commercio ed utilizzo dei mangimi
  • Vigilanza sulla detenzione degli animali e sulla protezione degli animali
  • Vigilanza sulla produzione primaria del latte, delle uova, miele e sugli allevamenti da carne
  • Esecuzione dei programmi di profilassi sanitaria sugli animali da reddito (TBC, Brucellosi, ecc.)
  • Registrazione ed analisi epidemiologica di dati di rilevanza medico-veterinaria
  • Controllo e gestione delle anagrafi degli animali (animali da reddito e da affezione)
  • Interventi per  inconvenienti igienici ambientali di origine animale
  • Registrazione dei trasportatori di animali e autorizzazione degli automezzi
  • Svolgimento di corsi per trasportatori di animali e campagne educative per detentori di animali
  • Accettazione DIA (denuncia inizio attività) per impianti di produzione, trasformazione, vendita o deposito o trasporto di prodotti di origine animale e vigilanza sul rispetto delle norme in materia di igiene nei medesimi impianti
  • Certificazioni veterinarie previste dalla normativa vigente
  • Informazioni sui prodotti di origine animale
  • Pareri igienico-sanitari per la pratica del riconoscimento comunitario (gestito poi dal Servizio Veterinario Provinciale www.provincia.bz.it/agricoltura, tel. 0471 635 101)
  • Prelievo di campioni di alimenti di origine animale (carni e prodotti carnei, prodotti ittici e loro derivati, crostacei e molluschi, latte e prodotti a base di latte, uova, miele, prodotti gastronomici e gelati alimentari) per la ricerca della radioattività, di inquinamenti chimici e microbiologici, di residui di antiparassitari  
  • Prelievo di campioni di mangimi per la ricerca di inquinamenti chimici e microbiologici, radioattività, manipolazione genetica, residui farmacologici e residui antiparassitari
  • Educazione sanitaria nel settore dell'igiene, dell'etichettatura di alimenti di origine animale e della sorveglianza della selvaggina per cacciatori
  • Certificati necessari all'esportazione di animali d'affezione al seguito di viaggiatori
  • Gestione del canile sanitario Sill
  • Valutazione comportamentale, educazione e rieducazione cani ricoverati presso il canile sanitario Sill oppure di privati
  • Informazione ed educazione al corretto rapporto uomo-animale per scuole e per la popolazione in generale
  • Attività di ispezione e vigilanza sugli impianti di macellazione e sugli impianti registrati o riconosciuti di lavorazione, deposito, trasporto e commercio di tutti gli alimenti di origine animale.
  • Controllo nella fase di produzione del latte ed attività di vigilanza sulla lavorazione e il trattamento del latte e dei prodotti caseari, nonchè immissione sul mercato di latte e prodotti a base di latte
  • vigilanza delle malattie trasmissibili all'uomo
  • vigilanza su fiere, mercati, aste ed altre assembramenti di animali

Il servizio accetta segnalazioni per:

  • Inconvenienti igienico-sanitari
  • Maltrattamento di animali
  • Sospetto di epizoozie
  • Morsicature da parte di cani, gatti od altri animali
  • La presenza di cani e gatti randagi

I veterinari ufficiali dipendenti svolgono la loro attività nel settore e nella rispettiva zona territoriale a ciascuno assegnata. Ai sensi del vigente Piano Sanitario Provinciale a ciascun settore è preposto un dirigente: per il settore "sanità animale, igiene dell'allevamento e delle produzioni animali" il Dr. Christian Piffer e per l'area "igiene della produzione, conservazione e commercializzazione degli alimenti di origine animale" il Dr. Alessandro Fugatti.
Il Dr. Alessandro Fugatti é inoltre Direttore del Servizio Veterinario Aziendale.
A Merano, Bressanone e Brunico il Servizio Veterinario del Comprensorio Sanitario viene condotto da un Coordinatore che sottostà gerarchicamente e funzionalmente al rispettivo dirigente di settore ed al Direttore del Servizio.

L'amministrazione del Servizio Veterinario svolge la seguente attivitá:

  • Gestione delle banche dati provinciali e nazionali per l'aggiornamento automatizzato delle movimentazioni di bestiame (bovini, ovi-caprini, suini) in caso di acquisto, vendita, macellazione, smaltimento, alpeggio ecc.
  • Gestione dell'anagrafe canina per tutta la provincia di Bolzano ed il suo regolare aggiornamento
  • Emissione di passaporti per cani, gatti e furetti
  • Emissione degli avvisi di pagamento dei diritti veterinari a carico dei beneficiari richiedenti le prestazioni sanitarie veterinarie, clienti abituali dei settori A e B. successivo controllo dei pagamenti e relativi solleciti   
  • Calcolo dei compensi spettanti ai veterinari convenzionati
  • Incasso e rilascio ricevuta, inserimento dati di tutti gli introiti della provincia di Bolzano, controllo ricevute dei blocchi vidimati nonchè tenuta dei registri previsti dal regolamento del Servizio Cassa
  • Vidimazione registri per stupefacenti e per medicinali veterinari 
  • Supporto amministrativo canile sanitario Sill ed organizzazione dei turni di lavoro
  • Elaborazione determinazioni
  • Svolgimento di concorsi per titoli al fine della stipula di convenzioni con veterinari libero-professionisti

Assistenza zooiatrica

L'assistenza clinica per animali da reddito viene espletata dai veterinari convenzionati. I nominativi possono essere richiesti alle rispettive sedi di servizio.
La lista dei veterinari libero-professionisti per la reperibilità festiva di piccoli animali si trova sul sito internet www.tieraerztekammer.com  


Scelta veterinario/veterinaria aziendale

Nel 2016 è stata creata una rete per il controllo epidemiologico sanitario a livello provinciale. La veterinaria/il veterinario aziendale è un libero professionista che ha seguito una formazione specifica. Non ha alcuna funzione di controllo e le prestazioni professionali erogate dalla veterinaria/dal veterinario aziendale continuano a restare a carico dell'azienda zootecnica.

Ulteriori informazioni, modulo e lista da scaricare


Ulteriori Informazioni

Modulistica

 

» torna alla lista dei reparti e servizi

 

Per aprire i documenti PDF contenuti in questa pagina ocorre installare un lettore PDF
Se non ne hai già installato uno nel tuo sistema puoi scaricare:
Laden Sie sichen einen Freien PDF-Betrachter herunter
un lettore PDF libero
Adobe© Reader©
il programma Adobe© Reader©