Contenuto principale

Centro Unico di Prenotazione Provinciale

Contatti

Dove: ospedale di Bolzano, poliambulatori tel. 0471 457 457
Distretto S. Quirino-Gries, poliambulatori Piazza Wilhelm-Alexander-Loew-Cadonna 12 tel. 0471 457 457
Direttori: dott. Pitscheider Walter e dott. Enrico Wegher
Direttrice d´Ufficio: Renate Pernthaler
tel. 0471 457 457
tel. visita privata 0471 466 466
fax 0471 401 091
fax visita privata 0471 409 404
e-mail: prenotazioni.cupbz@asbz.it
e-mail visita privata: liberaprofessione.cup@asbz.it

Orario

CUPP Ospedale:
telefono: lunedì-venerdì, ore 08.00-16.00
sportello: lunedì-venerdì, ore 08.00-16.00

CUPP Distretto S.Quirino-Gries:

sportello: lunedì-venerdì, ore 08.00-16.00

Accesso

CUPP Ospedale: telefono, sportello, e-mail, fax
CUPP Distretto S.Quirino-Gries: sportello

Le richieste di prenotazione tramite e-mail o fax devono contenere i seguenti dati: cognome, nome, nr. telefono e descrizione della prestazione da eseguire. La persona verrá contattata dal CUPP dalle ore 08.00 alle 16.00.

.
Prenotazione online: 
D'ora in poi sarà possibile prenotare la prima visita da casa, in modo comodo e semplice. Grazie all’unificazione delle agende di prenotazione degli ambiti di Dermatologia, ORL, Cardiologia e Urologia è infatti possibile prenotare con un semplice click. www.asdaa.it/prenotazioneonline

 


A proposito di noi

Presso il Comprensorio sanitario di Bolzano è operativo il Centro unico di prenotazione provinciale CUPP che adotta un sistema computerizzato. Quest'ultimo consente una omogenea e trasparente gestione delle prenotazioni, l'introduzione delle liste d'attesa, la razionalizzazione dell'offerta e della domanda e l'elaborazione dei tempi medi di attesa aggiornati.
Per accedere agli ambulatori specialistici è necessaria la prenotazione. Attualmente si possono prenotare prestazioni erogabili presso l'Ospedale di Bolzano, i Poliambulatori in Piazza Wilhelm-Alexander-Loew-Cadonna 12 e i Distretti Sanitari di Don Bosco, Oltrisarco, Piani di Bolzano - Rencio, Europa, Val Gardena, Val d'Ega-Sciliar, Salto-Sarentino-Renon, Oltradige, Laives-Bronzolo-Vadena e Bassa Atesina. Non tutte le prestazioni vengono prenotate dal CUP. Una parte di esse viene infatti gestita dai vari reparti e servizi ospedalieri, servizi presenti anche sul territorio e nei distretti sanitari.
Sulla base del tipo di richiesta, il cliente riceve un appuntamento con le necessarie informazioni oppure ove ciò non fosse possibile, per mancanza ad esempio di una immediata disponibilità, il cliente viene inserito in una lista d'attesa. Successivamente il CUPP contatterà il cliente, rispettando l'ordine cronologico, per comunicargli i dati relativi all'appuntamento. La lista d'attesa offre inoltre la possibilità di gestire visite programmate nel tempo.


Privacy

Informazioni sulla privacy


Consigli per la prenotazione

  • Al momento della prenotazione si deve essere già in possesso della prescrizione medica, eccetto per le prestazioni: odontoiatria, ostetricia e ginecologia, pediatria, psichiatria e neuropsichiatria infantile e oculistica (limitatamente alla misurazione della vista).
  • Se ha l'occasione si consiglia di prenotarsi tramite indirizzo e-mail.
  • Si consiglia di utilizzare l'orario di prenotazione distribuito nell'intero arco della giornata, evitando così i momenti di intenso traffico telefonico del mattino.
  • Tenere a portata di mano una penna ed un foglio di carta per annotare le informazioni che l'operatore comunicherà, come ad esempio data, ora e luogo dell'appuntamento e/o particolari modalità di preparazione alla visita.
  • Il servizio di prenotazione va usato anche per comunicare eventuali disdette di visite e/o esami già prenotati. Ciò migliora la qualità del servizio e permette ad altri clienti di utilizzare il posto reso libero. Prestazioni prenotate e non fruite, verranno addebitate, qualora non si provveda in tempo utile alla disdetta dell'appuntamento.

È un passo avanti importante per la riduzione dei tempi di attesa.