Contenuto principale

Prevenzione | 21.12.2018 | 12:35

Pedalare per la salute e il terzo mondo

Il Servizio di Medicina dello sport organizza la consegna di materiale per Africa

d.s.a.d.: Monika Gross, Medici dell'Alto Adige per il mondo, Stefan Resnyak, Primario del Servizio aziendale di Medicina dello Sport, Klaus von Dellemann, Direttore del VSSZoomansichtd.s.a.d.: Monika Gross, Medici dell'Alto Adige per il mondo, Stefan Resnyak, Primario del Servizio aziendale di Medicina dello Sport, Klaus von Dellemann, Direttore del VSS

Il Servizio di Medicina dello Sport dell'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige era presente con uno stand nel padiglione dell'Azienda Sanitaria sulla fiera d' autunno quest'anno. Il tema di quest'anno era „movimento nella terza età“, affiancato dalla campagna „mettiti in moto“ del Dipartimento Salute della Provincia Autonoma di Bolzano. 

Ai visitatori della fiera venivano forniti informazioni utili sugli effetti benefici e preventivi per la salute di uno stile di vita sano con regolare movimento fisico.

Subito in loco c'era la possibilità di mettere in atto il „farmaco“ movimento per la propria salute, sostenendo contemporaneamente il progetto sociale dei Medici dell'Alto Adige per il Mondo e del VSS in Etiopia „“Wert(e)volle Hilfe für Attat“. 

Pedalando su due bicilette, messe gentilmente a disposizione dalla ditta Sportler, si potevano „acquistare“ chilometri. La ditta Sportler sponsorizzava per il progetto sociale in Etiopia 1 maglietta sportiva per ogni 10 km e 1 pallone per ogni 100 km. Alla fine dei 4 giorni della fiera sono stati „pedalati“ fantastici 1049 km, in pratica più di 100 magliette e 10 palloni, che oggi (21 dicembre) nella sede del VSS a Bolzano sono stati consegnati ai Medici dell' Alto Adige per il mondo.

Un sincero grazie a tutti i „ciclisti“ della fiera che hanno supportato questa iniziativa, grazie agli iniziatori del progetto Medici dell' Alto Adige per il mondo e al VSS, e un particolare grazie alla ditta Sportler per la generosa donazione!

Informazioni per i media
Stefan Resnyak, Primario del Servizio aziendale di Medicina dello Sport, tel 0471 435630, e-mail:  STEFAN.RESNYAK@sabes.it

 

 

(SF)



Altre notizie di questa categoria