Contenuto principale

Appuntamenti | 03.07.2018 | 08:43

Iscrizioni alla Scuola superiore di sanità fino al 6 agosto

Sono certamente tra le professioni più promettenti del futuro: infermiere, ostetrica, fisioterapista e tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Questi i corsi di laurea che la Scuola Provinciale Superiore di Sanità Claudiana offrirà nel prossimo autunno.

Al via le iscrizioni alla Scuola superiore di sanitàZoomansichtAl via le iscrizioni alla Scuola superiore di sanità

Ora sono aperte le iscrizioni per partecipare agli esami di ammissione ai corsi di laurea in ambito sanitario, istituiti dalla Scuola Provinciale Superiore di Sanità Claudiana. Le pre-iscrizioni, aperte fino al 6 agosto, si possono effettuare solo online, con possibilità di richiedere maggiori informazioni sui singoli corsi di laurea al numero di telefono 0471 067300.

Prima di accedere ai corsi, è previsto un esame di ammissione, fissato per il 12 settembre perché i corsi sono a numero chiuso. Quest’anno per la laurea in infermieristica sono previsti 150 posti, mentre per ostetricia, fisioterapia e tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro i posti sono venti per ciascun indirizzo.

Un test d’idoneità verifica le conoscenze della lingua italiana e tedesca, salvo che non si presenti il certificato di bilinguismo o un'altra certificazione linguistica. Per l’iscrizione alla Claudiana è richiesto il diploma di scuola superiore quinquennale. Non ci sono limiti di età.

210 posti di studio con ottime prospettive professionali

Le professioni sanitarie sono richieste come mai prima d’ora, anche perché la sanità ricopre un ruolo sempre più rilevante nella nostra società. Allo stesso tempo invecchiamo sempre più, le tecniche mediche per risolvere o alleviare i problemi di salute sono sempre più diversificate. Non da ultimo, le professioni sanitarie offrono inoltre una varietà di profili professionali come nessun’altra categoria di lavoratori. Tutte hanno però una cosa in comune: mettere in primo piano le persone e il loro benessere. Per questo sono richiesti il piacere di venire a contatto con le persone, capacità empatiche, spirito di gruppo, socievolezza e comunicatività. E non meno importante uno spiccato senso di responsabilità. Il percorso di formazione dura tre anni. Le lezioni si svolgono in italiano e in tedesco. Lo studio alla Claudiana è di tipo a tempo pieno, comincia il 1° ottobre e si conclude il 31 settembre dell’anno successivo. Nei due semestri si alternano moduli teorici e pratici. Alla fine dello studio è previsto un esame conclusivo, abilitante all’esercizio della professione, e la stesura della tesi di laurea. Il diploma di laurea consente l’ingresso immediato nel mondo del lavoro.

Cercasi tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

Particolarmente richiesti sono i tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Chi sceglie questo tipo di studio è interessato alle scienze naturali e alla tecnica, ama i contatti sociali, conosce le norme vigenti in materia e predilige un’attività varia, comprendente l’informazione e la consulenza, le visite aziendali e l’attuazione di corsi di formazione per gruppi di lavoro e per figure operanti nell’ambito della prevenzione. “Noi della Claudiana siamo lieti di ricevere qualsiasi candidatura,” afferma Roberto Ramaschi, responsabile del corso di laurea in “Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro”. Questi tecnici monitorano e controllano l’ambiente in cui viviamo e lavoriamo. Verificano che le norme sulla sicurezza sul posto di lavoro (ad esempio in un cantiere) siano rispettate e conducono indagini in caso di infortuni e malattie professionali. Inoltre, vigilano sulla sicurezza di alimenti e bevande. Accertano che le norme igieniche riguardanti alimentari, cosmetici o la salute degli animali siano osservate e rispettate; controllano l’acqua potabile, effettuano misurazioni relative all’inquinamento acustico e della qualità dell’aria e verificano le condizioni di sicurezza degli impianti. In breve, ci sono molte opportunità per lavorare nel servizio sanitario, nel settore privato o come libero professionista.

 

Informazioni: Scuola Provinciale Superiore di Sanità Claudiana - Dr. Guido Bocchio, Tel. 0471 067300, direktion@claudiana.bz.it

www.claudiana.bz.it

(RED)



Altre notizie di questa categoria