Contenuto principale

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 15.05.2018 | 18:21

Anestesia di Bolzano: Peter Zanon nominato Primario

Oggi, 15 maggio 2018, all’insegno della continuità Peter Zanon è stato nominato Primario del Servizio di Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale di Bolzano. Zanon era Primario facente funzioni di questo reparto dal 2007.

Peter ZanonZoomansichtPeter Zanon

Con Peter Zanon l'ospedale di Bolzano non solo conferma come Primario un profondo conoscitore della realtà della terapia intensiva, ma anche un esperto in donazione e trapianto d’organi; master in Spagna e Italia nonché la carica di vice-coordinamento del Centro per i trapianti provinciale lo testimoniano. Soprattutto in un servizio dove spesso si verificano esperienze al limite tra la vita e la morte, oltre alle buone competenze è richiesta grande empatia per assecondare le necessità sia dei pazienti che dei familiari. Peter Zanon, nel corso degli anni, ha dimostrato di possedere entrambe queste caratteristiche.

Il Direttore generale Thomas Schael è soddisfatto che il periodo di transizione sia terminato: "Peter Zanon ha giustamente vinto il concorso per l’assegnazione del primariato. La sua nomina è anche un segnale che apprezziamo l'esperienza e il know-how di un buon leader. Un settore delicato come quello dell'anestesia e della terapia intensiva deve poter contare anche sulla buona collaborazione e la stima reciproca."

Zanon si è laureato a Innbruck nel 1983 e nel 1987 ha conseguito la specializzazione a Verona. Nei primi anni Zanon ha lavorato, tra l’altro, a Berlino e Monza, oltre che presso vari ospedali dell'Alto Adige, dal 1989 ha svolto la propria attività lavorativa presso l'ospedale provinciale di Bolzano.


Informazioni per i media: Ripartizione comunicazione, marketing e relazioni pubbliche dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 0471 907153

(SF/TDB)



Altre notizie di questa categoria