Contenuto principale

In evidenza

In evidenza | 19.06.2017

La Sua carriera in Alto Adige

La Sua carriera in Alto Adige

Nell’ambito della nostra rete ospedaliera offriamo vari posti per medici in diverse discipline. Stiamo cercando anche infermieri. Offriamo contratti a tempo determinato ma con possibilità di assunzione con posto fisso in uno dei luoghi più belli d’Europa. Di seguito maggiori informazioni…

altre notizie

News

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 26.06.2017

"Stop con le minacce, meglio parlarsi!"

"Stop con le minacce, meglio parlarsi!"

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige respinge l’"ultimatum" dei medici igienisti distrettuali della Val Venosta. Questi hanno espresso la volontà di recedere dalla loro attività di medici igienisti distrettuali a partire dal prossimo 1° agosto, non essendo in grado di contribuire all’applicazione del nuovo decreto nazionale sulle vaccinazioni. Sia la Direzione aziendale che quelle comprensoriali puntano invece al dialogo per mettere in piedi l’organizzazione delle vaccinazioni previste.


Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 16.06.2017

Sono circa 21.000 i pazienti affetti da diabete in Alto Adige

L’unione fa il risparmio

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, grazie ad una gara d’appalto congiunta con la regione Piemonte per l’acquisto di presìdi sanitari per diabetici, realizza, in un colpo solo, un risparmio di oltre 1 milione di € l’anno. Questo il risultato di un percorso iniziato circa un anno fa e presentato oggi (16.06.2017) a Torino in occasione di una conferenza stampa.


Prevenzione | 16.06.2017

Funghi, che passione! Consulenze gratuite

Funghi, che passione! Consulenze gratuite

Sta per iniziare la stagione dei funghi e come ogni anno, presso i rispettivi Ispettorati Micologici, i Servizi di Igiene e Sanità pubblica offrono consulenze gratuite sulla commestibilità dei funghi freschi.


altre notizie

Appuntamenti

Appuntamenti | 18.04.2017

Esser-ci: la forza della presenza e del contatto. Spiritual Care per operatori sanitari e sociali

Esser-ci: la forza della presenza e del contatto. Spiritual Care per operatori sanitari e sociali

Spiritual Care è l‘arte della comunicazione e dell’interazione, nel rispetto dei bisogni autentici e dei valori individuali della persona. Percepire la persona intera - non solo la dimensione malata e i sintomi - ha una grande influenza su come il personale sanitario vive il proprio ruolo e su come pazienti e parenti percepiscono l’accoglienza. A maggio parte un un corso .


altre notizie