Contenuto principale

Archivio

Ricerca

Ospedale di Merano | 12.07.2017

Il logo del "Transplant-Sportclub" Alto Adige

Tappa del Transplant-Tour davanti all’ospedale di Merano

Dal 14 al 16 luglio 2017 avrà nuovamente luogo, ormai per la 17° volta, l’Euregio-Transplant-Tour. Quest’anno a questo tour in bicicletta, che attraversa tre regioni, si sono finora iscritti più di 70 partecipanti di ambo i sessi, di cui 35 sono dei ciclisti trapiantati che provengono da 8 Paesi diversi. Venerdì, 14 luglio 2017, il traguardo della tappa è in programma, non a caso, davanti all’ospedale di Merano.

In evidenza | 19.06.2017

La Sua carriera in Alto Adige

La Sua carriera in Alto Adige

Nell’ambito della nostra rete ospedaliera offriamo vari posti per medici in diverse discipline. Stiamo cercando anche infermieri. Offriamo contratti a tempo determinato ma con possibilità di assunzione con posto fisso in uno dei luoghi più belli d’Europa. Di seguito maggiori informazioni…

Appuntamenti | 27.02.2017

Future baby

Serata cinematografica sulla tematica della medicina riproduttiva in collaborazione con il Filmclub Bolzano

Il 1° marzo alle ore 20 il Comitato etico provinciale presenta in collaborazione con il Filmclub Bolzano il film documentario austriaco “Future baby” (2016, in lingua tedesca e inglese, sottotitoli in tedesco), mettendo il tema della medicina riproduttiva al centro dell’attenzione.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 20.01.2017

"VaccinateVi", hanno consigliato unanime (d.s.a.d.) Elisabetta Pagani, Thomas Schael, Josef Simeoni e Lydia Pescollderungg

„Oggi, grazie alla vaccinazione, non conosciamo più certe malattie"

Si è trattato di una circostanza di grande attualità tanto che, dallo scorso fine settimana, la notizia ha avuto una forte eco in tutto l’Alto Adige e da diversi giorni si sta parlando del caso di meningite che ha colpito il bimbo di tre anni. Il bambino ora sta meglio ed è di nuovo ricoverato presso l’ospedale di Bolzano. Dal momento che la tematica ha mostrato quanto le cose possano cambiare e quale potere nonché responsabilità abbiano i mass-media nel non diffondere il panico, oggi (20/01) il Direttore generale Thomas Schael si è reso disponibile, insieme ad un team di esperti, per un colloquio e per rispondere alle domande.

In evidenza | 18.01.2017

Replica

„Puntiamo sulla collaborazione costruttiva“

Ieri (17/01/17), in una lunga presa di posizione, l’Assessora per la sanità, Martha Stocker, ed il Direttore generale dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, Thomas Schael, hanno replicato alla lettera aperta di protesta dei giovani studenti e studentesse di Medicina presso le Università austriache e ai giovani medici nel Paese confinante.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 13.01.2017

Thomas Lanthaler (a destra del DG), per la prima volta, presiede al Consiglio Sanitario

Consiglio dei sanitari: semaforo verde per le commissioni-concorso

Il Consiglio dei sanitari dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige ieri, 12.01.2017 all’ospedale di Bolzano, si è incontrato per la prima riunione nel nuovo anno. Altra novità: Thomas Lanthaler, dall’inizio dell’anno Direttore sanitario f.f. dell’Azienda, presente per la prima volta nella nuova funzione.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 12.01.2017

Neo-Pflegedirektorin Marianne Siller (rechts)

I sindacati sostengono all‘unanimità quanto proposto per le situazioni di emergenza

Era davvero lungo l’ordine del giorno della prima riunione del nuovo anno che si è tenuto questo pomeriggio tra Direzione generale e rappresentanti sindacali. Si è parlato soprattutto della decisione della Direzione generale di procedere con la stipula di contratti d’opera in determinate situazioni.

In evidenza | 12.01.2017

“Cambio stile” con Evviva: la campagna informativa

“Cambio stile” con Evviva: la campagna informativa

Il Dipartimento alla salute svolgerà nel corso del 2017, unitamente all’Azienda sanitaria provinciale, un’ampia campagna informativa su tutto il territorio provinciale incentrata sul tema dell’autogestione e della prevenzione.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 10.01.2017

Da sinistra: Paolo Berenzi, Manfred Brandstätter, Thomas Schael

Servizio 112: sopralluogo

La ricerca di nuovi locali per la nuova Centrale Provinciale di Emergenza 112 si sta rivelando difficile. Nonostante il Centro per la Protezione Civile di Bolzano, ubicato in via Druso, abbia delle notevoli dimensioni, non vi è purtroppo spazio sufficiente per il nuovo Servizio. Nulla osta invece per quanto riguarda l’assunzione di nuove collaboratrici e nuovi collaboratori.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 09.01.2017

(v.l.) Thomas Schael, Sabrina Balduzzi, Luca Calabrese

Primo giorno di lavoro per il Primario Luca Calabrese

Ad ottobre dell’anno scorso Luca Calabrese era stato nominato Primario del reparto di Otorinolaringoiatria di Bolzano. Oggi (9.1.2016) egli ha posto la propria firma in calce al contratto e compiuto il primo giorni di lavoro all’ospedale di Bolzano.

« pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 pagina successiva »