Contenuto principale

Fattura elettronica

Con decorrenza 31 marzo 2015 anche l'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige deve passare alla fatturazione elettronica, ai sensi del D.M. n. 55/2013.

Le fatture emesse a partire da questa data (31.03.2015) dovranno essere inviate esclusivamente in formato elettronico (xml) attraverso il Sistema d’Interscambio (SDI) presso il MEF (Ministero Economia e Finanze) ai quattro comprensori sanitari (Bolzano, Merano, Bressanone e Brunico) in base agli ordini emessi dagli stessi.  Per cui dev'essere utilizzato il "CODICE UNIVOCO UFFICIO" del singolo comprensorio sanitario (sotto riportato).

Conseguentemente i quattro comprensori sanitari a far data 31 marzo 2015, non potranno più accettare e pagare fatture trasmesse tramite e-mail / PEC in formato pdf oppure in formato cartaceo, con data di emissione 31.03.2015 o successiva. Per un periodo transitorio di 90 giorni, l’Azienda potrà accettare e conseguentemente pagare le fatture,  trasmesse tramite e-mail / PEC in formato pdf oppure le fatture cartacee, datate fino al 30.03.2015.

Ai sensi dell’art. 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013, l’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano ha individuato quattro uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche, per i quali è stato definito il rispettivo "CODICE UNIVOCO UFFICIO":

Dati per la fatturazione elettronica:

Denominazione Ente:  Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Codice Fiscale e Partita IVA: 00773750211

Codice IPA: ASPA_BZ

Codice Amministrazione: non richiesto

Comprensorio sanitario di Bolzano 
Codice  Univoco Ufficio  = J5WYXY

Comprensorio sanitario di Merano
Codice  Univoco Ufficio  = 1PM5GU

Comprensorio sanitario di Bressanone
Codice  Univoco Ufficio  = 6PIR9M

Comprensorio sanitario di Brunico
Codice  Univoco Ufficio  = 8KED5M

Non deve essere utilizzato il codice univoco ufficio UFASA8 generato in automatico dall'IPA!

Ulteriori informazioni in merito alle modalità di predisposizione e trasmissione della fattura elettronica sono disponibili all’indirizzo http://www.fatturapa.gov.it

Per offrire un sostegno alle piccole e medie imprese le Camere di commercio, in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Unioncamere hanno elaborato un nuovo strumento gratuito che consente alle imprese la compilazione di un determinato numero di fatture verso le PA, la corretta trasmissione attraverso il Sistema di Interscambio e il monitoraggio delle fatture inviate.
Dal sito della Camera di commercio di Bolzano www.camcom.bz.it -> Altri Servizi -> Contabilità -> Fatturazione elettronica è possibile connettersi direttamente con la piattaforma https://fattura-pa.infocamere.it.

Ulteriori informazioni:

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige
Ripartizione Economico-Finanziaria
Via del Ronco 3 | 39100 Bolzano
Tel. 0471 907960 | FAX 0471 907953 |
ragioneriabz@sabes.it |  

(Ultimo aggiornamento: 31/03/2015)