Contenuto principale

Comunicazione di assenza di posizioni debitorie

Pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione ai sensi del Decreto Legge n. 35/2013 al 31 dicembre 2016

Con riferimento all’obbligo di Comunicazione dei debiti non estinti maturati al 31 dicembre 2015 di cui all’articolo 7, comma 4 e/o 4-bis, del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013, si dichiara che, per l’Amministrazione/Ente Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ufficio Ripartizione Economica Finanziaria, alla data della presente comunicazione, non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre dell’anno 2016 e non estinti per somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali.


Pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione ai sensi del Decreto Legge n. 35/2013 al 31 dicembre 2015

Con riferimento all’obbligo di Comunicazione dei debiti non estinti maturati al 31 dicembre 2015 di cui all’articolo 7, comma 4 e/o 4-bis, del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013, si dichiara che, per l’Amministrazione/Ente Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ufficio Ripartizione Economica Finanziaria, alla data della presente comunicazione, non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre dell’anno 2015 e non estinti per somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali.


Pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione ai sensi del Decreto Legge n. 35/2013 al 31 dicembre 2014

Con riferimento all’obbligo di Comunicazione dei debiti non estinti maturati al 31 dicembre 2014 di cui all’articolo 7, comma 4 e/o 4-bis, del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013, si dichiara che, per l’Amministrazione/Ente Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ufficio Ripartizione Economica Finanziaria, alla data della presente comunicazione, non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre dell’anno 2014 e non estinti per somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali.

Pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione ai sensi del Decreto Legge n. 35/2013 al 31 dicembre 2013

Con riferimento all’obbligo di Comunicazione dei debiti non estinti maturati al 31 dicembre 2013 di cui all’articolo 7, comma 4 e/o 4-bis, del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013, si dichiara che, per l’Amministrazione/Ente Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ufficio Ripartizione Economica Finanziaria, alla data della presente comunicazione, non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre dell’anno 2013 e non estinti per somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali.


Pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione ai sensi del Decreto Legge n. 35/2013 al 31 dicembre 2012

Con riferimento all’obbligo di Comunicazione dei debiti non estinti maturati al 31 dicembre 2012 di cui all’articolo 7, comma 4 e/o 4-bis, del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013, si dichiara che, per l’Amministrazione/Ente Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ufficio Ripartizione Economica Finanziaria, alla data della presente comunicazione, non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre dell’anno 2012 e non estinti per somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali.

 

(Ultimo aggiornamento: 05/04/2017)