Contenuto principale

Carriera

.

Chi siamo?

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige si compone di 7 ospedali pubblici, 20 distretti sanitari e 14 punti di riferimento in tutta la Provincia di Bolzano. Si avvale della collaborazione di oltre 9.000 dipendenti ed è responsabile dell'assistenza sanitaria dei 500.000 cittadini e cittadine dell’Alto Adige. L’Azienda sanitaria ha il compito di potenziare e coordinare i servizi destinati alla salute fisica e psichica di tutta la popolazione, avvalendosi per questo delle seguenti competenze delegate: l’educazione sanitaria, l’igiene dell’ambiente, salvo le funzioni della Provincia, la prevenzione individuale e collettiva delle malattie fi siche e psichiche, la protezione sanitaria materno-infantile ed assistenza pediatrica, l’igiene e medicina scolastica e del lavoro, la medicina dello sport, l’assistenza medico-generica e infermieristica, domiciliare ed ambulatoriale, l’assistenza medicospecialistica, l’assistenza ospedaliera, la riabilitazione, l’assistenza farmaceutica, l’igiene della produzione, lavorazione, distribuzione e commercio degli alimenti e delle bevande, la profilassi e polizia veterinaria, gli accertamenti, certificazioni e ogni altra prestazione medico-legale spettanti al Servizio sanitario provinciale.

.

Cosa offriamo

  • Contratti a tempo indeterminato a condizione che si disponga dell’attestato del patentino di bilinguismo (tedesco-italiano)
  • Un’azienda attenta alla famiglia: “audit famiglia&lavoro”
  • Orario di lavoro: 40 ore settimanali
  • In linea di massima è possibile scegliere dove lavorare: 7 ospedali, massiccia implementazione dell’assistenza territoriale

Prerequisiti per l'assunzione a tempo indeterminato: conclusione della specializzazione, iscrizione all'albo professionale, attestato di bilinguismo tedesco-italiano, dichiarazione di appartenenza al gruppo linguistico, superamento di un concorso pubblico. Per un contratto a tempo determinato, rinnovabile fino a tre anni, non è necessario l’attestato di bilinguismo ma viene richiesta la frequenza obbligatoria ad un corso di lingua.

.

Immagini: SMG, MGM

Disciplina di pediatria, ginecologia/ostetricia, anestesia, medicina d'urgenza

L‘Azienda sanitaria dell’Alto Adige offre nell’ambito della propria rete ospedaliera vari posti per medici in disciplina di pediatria, ginecologia/ostetricia, anestesia e medicina d'urgenza per gli Ospedali di Merano-Silandro, Bressanone-Vipiteno, Brunico-San Candido e Bolzano. Offriamo quindi una collaborazione tramite contratti d’opera libero professionali a tempo determinato a condizioni economicamente molto interessanti e con modelli lavorativi flessibili oltre alla possibilità di vivere in uno dei luoghi più belli d’Europa. Nel caso in cui abbia interesse ad una futura collaborazione con l’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige non esiti a contattarci tramite carriera@asdaa.it

Informazioni

Azienda sanitaria dell'Alto Adige, Ripartizione personale, carriera@asdaa.it, tel. +39 0471 223634/35

Ricerca

Comprensorio sanitario di Bressanone | 17.02.2017

incarico a tempo determinato: medico - discipline: urologia, ginecologia/ostetricia (fascia funzionale A + B), aperto a tutti e tre i gruppi linguistici

termine di presentazione della domanda: ore 12 del 02/03/2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 10.02.2017

Mobilità intercompartimentale: operatore/operatrice socio sanitario/sanitaria

Termine: 01.03.2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 07.02.2017

Graduatoria: conduttore/rice di caldaie

aperto ai tre gruppi linguistici. Termine di presentazione: entro le ore 12:00 del 27.02.2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 07.02.2017

Graduatoria: medico/medica - disciplina di neurologia

aperto ai tre gruppi linguistici. Termine di presentazione: entro le ore 12:00 del giorno 24.02.2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 07.02.2017

Graduatoria: medico/medica - disciplina di anatomia patologica

aperto ai tre gruppi linguistici. Termine di presentazione: entro le ore 12:00 del giorno 27.02.2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 06.02.2017

Concorso pubblico: Assistente di segreteria presso il Front Office del Centro unico di prenotazione provinciale

riservato al gruppo linguistico ladino. Termine di presentazione: 08.03.2017 entro le ore 12:00

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 06.02.2017

Concorso pubblico: Tecnico/a della riabilitazione psichiatrica

1 posto presso il Comprensorio sanitario di Bolzano, riservato al gruppo lingusticio tedesco. Termine di presentazione: 08.03.2017 entro le ore 12:00

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 30.01.2017

Concorso pubblico: tecnico/a sanitario/a di laboratorio biomedico

riservato al gruppo linguistico tedesco. Termine di presentazione: entro le ore 12.00 del 01.03.2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 30.01.2017

Incarico quinquennale di direttore/rice d'ufficio dell'Ufficio gestione distretti presso la Ripartizione aziendale Prestazioni e Territorio

Aperto ai tre gruppi linguistici. Termine di presentazione: entro le ore 12.00 del 01.03.2017

Comprensorio sanitario di Bolzano | 30.01.2017

Incarico quinquennale di direttore/rice d'Ufficio dell'Ufficio gestione orario di lavoro e attività intramoenia.

aperto ai tre gruppi linguistici. Termine di presentazione: entro le ore 12.00 del 01.03.2017

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 30.01.2017

Riapertura termine: Concorso pubblico: medico disciplina: farmacologia e tossicologia clinica

Termine presentazione domande: 01/03/2017 - ore 12.00

Comprensorio sanitario di Bolzano | 30.01.2017

Conferimento incarico quinquennale di direttoe/rice d'Ufficio dell'Ufficio acquisti presso la Ripartizione comprensoriale Acquisti e servizi economali.

Aperto ai tre gruppi linguistici. Termine di presentazione: entro le ore 12.00 del 01.03.2017

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 30.01.2017

Riapertura termine: Concorso pubblico: Medico disciplina: medicina fisica e riabilitazione

Termine presentazione domande: 01.03.2017 - ore 12.00

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 30.01.2017

Riapertura termine: Concorso pubblico: medico disciplina: medicina interna

Termine presentazione domande: 01/03/2017 - ore 12.00

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 30.01.2017

Riapertura termine: Concorso pubblico: medico disciplina: dermatologia e venerologia

Termine presentazione domande: 01/03/2017 - ore 12.00

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 12.01.2017

Medici di medicina generale: Graduatoria provinciale 2017

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige n. 46/IV (pagina 110 - 117) del 14.11.2016

Comprensorio sanitario di Bressanone | 03.11.2016

Comprensorio sanitario di Bressanone: Graduatorie permanenti

Assunzione temporanea per vari profili professionali

Comprensorio sanitario di Bolzano | 03.11.2016

Comprensorio sanitario di Bolzano: Graduatorie permanenti

Assunzione temporanea per vari profili professionali

Comprensorio sanitario di Brunico | 03.11.2016

Comprensorio sanitario di Brunico: Graduatorie permanenti

Assunzione temporanea per vari profili professionali

Comprensorio sanitario di Merano | 03.11.2016

Comprensorio Sanitario di Merano: Graduatorie permanenti

Assunzione temporanea per vari profili professionali

Vivere e lavorare in Alto Adige

.

Alto Adige - Popolazione residente: 518.518 abitanti

  • Speranza di vita alla nascita – Maschi: 80,8 anni, Femmine: 85,6 anni
  • Età media: 41,9 anni
  • Bambini nati in Provincia di Bolzano: 5.701
  • Tasso di natalità: 10,5 nati vivi ogni 1.000 abitanti
Fonte: Dati demografici 2014, Relazione sanitaria 2014

 

 

 

Un giorno in Azienda sanitaria

.

425 accessi al Pronto Soccorso
46 accessi al Pronto Soccorso con ricovero
176 interventi 118
245 pazienti ricoverati/e
15 nascite, 4 casi di morte
13.284 prestazioni di laboratorio
1.344 prestazioni di radiologia
1.921 prestazioni di riabilitazione
5.623 altri prestazioni in ambito specialistico ambulatoriale
8.495 prescrizioni elaborate
17.079 confezioni farmaceutiche erogate dalle farmacie al pubblico
9 nuovi pazienti in assistenza domiciliare integrata e programmata
3.387.295 spesa sanitaria pubblica corrente

Bi- e trilinguismo

.

Attestato di bi- e trilinguismo: L’attestato di bi- e trilinguismo (italiano-tedesco oppure italiano-tedesco-ladino), è un requisito imprescindibile per avere un contratto a tempo indeterminato nell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige. Esistono quattro livelli (A, B, C, D) che corrispondono alle conoscenze richieste in base al titolo di studio richiesto per le varie funzioni. Chiunque lo desideri può iscriversi all’esame di bilinguismo, indipendentemente dalla propria cittadinanza, ovvero fare richiesta di riconoscimento di titoli di certificazioni linguistiche o titoli di studio. Ulteriori informazioni si trovano su questa pagina.

Appartenenza al gruppo linguistico: Il rilascio della dichiarazione di appartenenza al gruppo linguistico ovvero certificato di aggregazione al gruppo linguistico tedesco, italiano o ladino può essere richiesto per tutte le finalità previste dalla legge. A tal fine è necessario presentare la richiesta, debitamente compilata e sottoscritta, e ritirare il certificato o di persona o tramite persona delegata. Alla persona delegata il certificato è consegnato in busta chiusa. La richiesta deve essere presentata direttamente presso il relativo ufficio del Tribunale di Bolzano, che rilascia immediatamente il certificato di appartenenza al gruppo linguistico. Al concorso deve essere allegato in originale, in busta chiusa e con data non superiroe a 6 mesi rispetto alla scadenza del bando. Ulteriori informazioni si trovano su questa pagina.

Qualità della vita

.

Una vita al centro di diverse culture non arricchisce solo la vita quotidiana. Grazie alla quantità di influssi culturali, infatti, diventano più flessibili ed efficienti anche la capacità di pensiero e l’attività fisica. Una teoria, confermata da numerosi studi, che prende vita in Alto Adige. Non è un caso che in provincia esista un numero di imprenditori e liberi professionisti sopra la media; non è un caso che le persone, qui, abbiano fama di essere motivate, energiche e produttive. Che si tratti di mondo del lavoro, di infrastrutture o di pubblica amministrazione: nella provincia più settentrionale d’Italia le cose funzionano in maniera più semplice. Questo non è comunque l’unico motivo per il quale l’Alto Adige occupa una posizione di vertice nella classifica nazionale della qualità della vita. Ciò che attira circa 6 milioni di turisti ogni anno, arricchisce ovviamente anche le persone che qui vivono e lavorano. Un posto di lavoro con vista su un’imponente catena montuosa o su fertili colline vinicole riporta lo sguardo all’essenziale e facilita il recupero della concentrazione perduta a causa dell’incessante pulsare delle metropoli. La locale tradizione rurale o artigianale, ricca di secoli di storia ha la capacità di donare nuovi stimoli ai creativi stanchi del mainstream.

Fonte: bls.info