Contenuto principale

Allergia ai pollini di betulla

AppleCare - Curare l'allergia al polline di betulla mangiando mele

Obiettivi

In Europa Centrale una persona su cinque soffre di un'allergia ai pollini e ogni anno si registra un chiaro incremento di questa percentuale, anche nel Tirolo ed in Alto Adige. Si potrà curare l'allergia mangiando mele?

Risultati previsti

  1. Il risultato centrale del progetto è lo sviluppo di un metodo di terapia alternativo per curare pazienti allergici al polline di betulla attraverso il consumo di mele fresche e senza la necessità di usare composti sintetici o lunghi trattamenti di iposensibilizzazione.
  2. Un altro risultato tangibile sarà la creazione di un database internazionale che conterrà i dati di pazienti con allergie di tipo inalatorio. Tale database sarà a disposizione anche per progetti futuri ed eventuali attività collaborative.
  3. In aggiunta AppleCare descrive il potenziale allergenico di una serie di varietà di mele, fragole e prugne. In questo modo persone allergiche alle mele possono informarsi sulle varietà più adatte per loro prima di acquistarle.

Informazioni e contatto: vedi poster

(Ultimo aggiornamento: 30/07/2018)